La tabaccheria

edicola, cartoleria, libri scolastici

L’Antica Tabaccheria Anzani ha una storia centenaria che inizia quando Alessandro Anzani torna dal fronte di Caporetto con una brutta ferita.
Inizia così a lavorare come postino fino a quando nel 1923 lo Stato gli assegna una licenza per i tabacchi a Solbiate.
Comincia così l’avventura della Tabaccheria Anzani, la cui professionalità viene riconosciuto dalla FIT (Federazione Italiana Tabaccai). Nel 1959, concedono infatti ad Alessandro la T d’Onore per gli oltre trent’anni di attività.
Dopo 47 anni, la licenza passa da Alessandro alla figlia Mariangela e al marito Ambrogio, coadiuvati dalla figlia Francesca e dal marito di lei Nicola Paolinelli, oggi consigliere provinciale FIT. Dopo 35 anni di lavoro in tabaccheria, anche Mariangela riceve la T d’Onore.

 

Il personale

Oggi, lo staff è composto da Francesca Pasquini (titolare), Nicola Paolinelli (coadiutore e marito della Pasquini) e Paolinelli Piero (detto Bobo, secondo coadiutore e padre di Nicola Paolinelli). Il personale è sempre a disposizione di tutti i clienti, soprattutto degli anziani in difficoltà con tutti gli strumenti più moderni.

 

Cartoleria, edicola e negozio di giocattoli

La tabaccheria non svolge solo il normale servizio di un tabacchi, ma è anche edicola, ricevitoria e negozio di giocattoli e articoli da regalo. I clienti hanno cioè a disposizione sigarette, tabacco, articoli per fumatori, riviste, quotidiani, giornali, articoli di cartoleria e cancelleria, libri scolastici e articoli in acciaio, in oro e in argento. Il reparto cartoleria include, in particolare, quaderni, computisterie, penne, pastelli, colla, righelli, copertine per libri e tantissimo altro ancora.

 

Share by: